Le Funzioni in PHP

In questo capitolo verranno trattati:

  • Introduzione alle funzioni
    • Dove scrivere le funzioni
    • Quando scrivere una funzione
    • Visibilità delle variabili
  • Perchè le Funzioni Utente
    • Perchè le Funzioni Utente o Personali
  • Gestione senza funzioni
    • Esempio di una pagina senza usare funzioni
  • Gestione con funzioni
    • Esempio di una pagina che usa funzioni personali
  • Creare una funzione personale
    • Per una funzione con un argomento
    • Creazione della funzione
    • Per una funzione con due argomenti di cui uno è opzionale
    • Creazione di una funzione con un argomento opzionale

In PHP, come in qualsiasi altro linguaggio di programmazione, una funzione (detta anche subroutine, routine, procedura o sottoprogramma) è un insieme di istruzioni raggruppate in un unico blocco che hanno lo scopo di eseguire determinate operazionie che fanno parte di un programma.
L'importanza delle funzioni sta nel fatto che ci consentono di non dover riscrivere tutto il codice ogni volta che abbiamo la necessità di eseguire alcune operazioni comuni e che può essere richiamato in qualsiasi punto del programma ogni volta in cui si ha necessità, come se fosse una singola istruzione. Ci offrono la possibilità di riuso di codice oltre che una più facile manutenibilità del codice all'interno del programma rendendone così più facile la progettazione e la scrittura. Quando ne abbiamo bisogno, ci basta richiamare l'apposita funzione, fornendole i parametri, se sono richiesti, di cui ha bisogno per la sua esecuzione. Infatti ci possono essere casi in cui una funzione non richieda alcun parametro.

Le funzioni possono essere incorporate nel linguaggio oppure essere definite dall'utente. In entrambi i casi, il modo di richiamarle è lo stesso.

nome_funzione (arg1, arg2, ecc);

Prima di passare alle funzioni personali o definite dall'utente c'è solo da aggiungere che PHP possiede diverse funzioni e costrutti standard e funzioni di base incluse in ogni versione del PHP tipo le funzioni stringa e per variabili. Tra queste spiccano anche funzioni del tipo phpinfo() o get_loaded_extensions() che visualizzeranno quali moduli sono caricati nel PHP.
Quando si creano funzioni personali occorre prestare particolare attenzione che la nostra funzione abbia un nome univoco, ossia che non abbia il nome di quelle incorporate, nè di altre funzioni personali, per non incorrere nell'errore: Fatal error: Cannot redeclare nome_funzione() in ...... .
Allo stesso modo occorre prestare particolare attenzione quando si chiama una funzione. Se si tenta di ciamare una funzione inesistente si ha l'errore: Fatal error: Call to undefined function nome_funzione() in ........ .
Altro errore viene causato se si mandano argomenti in numero non esatto: Warning: Missing argument 2 for nome_funzione(), called in ........ .

Una volta creata una funzione personale, sono gestite alla stessa maniera di quelle predefinite dal linguaggio. L'utilità nella creazione di funzioni personali sta nel fatto che molte istruzioni che si ripetono in una pagina o in molteplici pagine, possono essere implementate in funzioni personali e richiamate quando e dove servono.

Le funzioni possono essere scritte nella stessa pagina che ne fa uso o in un file esterno da richiamare nella pagina con un normale include().

 

 



settore tecnico il sito di lorettabweb il Forum di sostegno
il forum il forum il forum